CISCO STRINGE I TEMPI SU ITALTEL

23 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

L’americana Cisco avrebbe stretto un’alleanza con tre investitori privati per concludere entro primavera i negoziati per rilevare Italtel (Gruppo Telecom Italia), in corso ormai da mesi.

Lo scrive il Financial Times precisando che l’operazione, il cui valore è stimato in circa un miliardo di dollari, prevede che Cisco prenda il 19% in Italtel, Telecom Italia ne mantenga un altro 20% e gli altri investitori, tra i quali figura Clayton, Dubilier and Rice, il 51%.