CIRCUITO ECN: INSTINET SI PRENDE ISLAND

10 Giugno 2002, di Redazione Wall Street Italia

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, Instinet Group (INET – Nasdaq), la società del gruppo Reuters, che gestisce il circuito elettronico per l’acquisto di titoli in borsa, sembra essere a un passo dall’acquisto della concorrente Island ECN.

L’offerta ammonterebbe a $500 milioni in azioni di nuova emissione. Instinet inoltre può contare su $800 milioni di liquidità.

L’ipotesi dell’acquisto di Island da parte di Instinet era stata anticipata dallo stesso Wall Street Journal lo scorso 16 maggio.

Le due società sono i leader sul Nasdaq National Market, dove insieme controllano il 22% degli scambi.

Ma, mentre Instinet ha registrato un progressivo calo delle transazioni negli ultimi due anni, scendendo fino agli attuali 15 miliardi di azioni scambiate, Island ha raddoppiato il volume delle contrattazioni sul proprio circuito, raggiungendo i 28 miliardi di azioni scambiate.

Lehman Brothers sarà il consulente di Instinet, Morgan Stanley di Reuters e Credit Suisse First Boston di Island.