CHIP: SALOMON POSITIVA SU INTEL

15 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

La banca d’affari Salomon Smith Barney ha emesso una nota positiva sul colosso dei semiconduttori Intel (INTC – Nasdaq).

Secondo il broker, si cominciano a vedere i segnali di una modesta ripresa stagionale. Per questo motivo la banca d’affari prevede per il terzo trimestre una crescita di circa il 5% del fatturato. I margini potrebbero tornare al 50% nel terzo trimestre e al 52% nel quarto.

Questa mattina Merrill Lynch si era detta prudente sul titolo INTC e sui chip in generale.