CAMUZZI GAZOMETRI PRESTO IN BORSA

8 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Novità in vista per la Camuzzi Gazometri che si appresta a chiedere la quotazione in Borsa. L’intento è anche quello di entrare nel settore delle tlc e di internet. Obiettivo anche consolidare la propria presenza nel comparto energetico. Lo sostengono fonti vicine agli azionisti della società nell’annunciare che una compagine di investitori italiani e internazionali, coordinata da Ruggiero e Ruggero
Massimo Jannuzzelli, ha acquistato una partecipazione del 16,4% della Camuzzi Gazometri.