CAMBI: MONETA UNICA STABILE A 2090,5 LIRE

29 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Euro in leggero rialzo (0,9262) nei confronti del dollaro, in attesa di sapere che cosa succederà sul fronte dei tassi.

La Bce tornerà infatti a riunirsi l’8 giugno prossimo e in quell’occasione gli analisti si aspettano un rialzo di 25 centesimi di punto, con i tassi di riferimento che dovrebbero attestarsi di conseguenza al 4%.

La manovra è sempre più probabile visto l’andamento della massa monetaria M3 di aprile, il cui dato è stato diffuso oggi, salita del 6,5%.
L’incremento è nettamente superiore rispetto ai vincoli da rispettare imposti dalla Banca centrale europea (Bce) e fissati al 4,5%.

Sotto questo profilo, dunque, il rialzo dei tassi viene considerato altamente probabile.

In attesa di conoscere le decisioni della Bce, almeno per ora la situazione sul mercato dei cambi per quanto riguarda l’euro appare bloccata, anche se gli operatori restano ottimisti e vedono la valuta unica europea avviarsi verso il supporto rappresentato da 0,95-0,96 dollari.