CALTAGIRONE EDITORE: IN BORSA ENTRO LUGLIO

4 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Caltagirone Editore, società che ingloba attività editoriali come il quotidiano romano Il Messaggero e quello campano Il Mattino, ha deciso di quotarsi in Borsa entro l’estate, con un pacchetto compreso tra il 25% e il 30% del capitale.

Lo ha detto lo stesso presidente, Francesco Gaetano Caltagirone, durante l’assemblea del gruppo che ha visto, tra l’altro, Il Messaggero chiudere con un utile netto triplicato (da 5,9 a 18,3 miliardi) e Il Mattino registrare un utile netto di 2,17 miliardi.