CALMA PIATTA A PIAZZA AFFARI: MIBTEL – 0,09%

10 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Prosegue sostanzialmente immutata la giornata di Piazza Affari anche dopo le 13.

Poche e poco significanti le variazioni.

Anche il Nuovo Mercato si mantiene negativo soprattutto dopo le avvertenze del Presidente della Consob Spaventa:” fate attenzione alle società che non presentano bilanci o annunciano passivi per i prossimi anni.”

Tra le blue chip continua bene BiPopCarire, con buone aspettative per gli investitori in attesa della quotazione al Nuovo Mercato di Fineco.

Tra i titoli rimasti positivi tutta la mattinata roviamo edison a +0,84% e, tra i bancari, Fideuram a +0,89%.

Mentre Comit perde lo 0,39% e e BNL lo 0,16%.

Sempre in calo Enel a -1,83% ed ENI a -1,37%.

Anche Fiat perde lo 0,32% mentre Finmecanica è ferma a +0,06%.

Mediaset (+0,48%) e Mediolanum (+1,12%) si mantengono leggermente intonate.

Meno bene Mediobanca a -0,07%.

I telefonici questa mattina in altalena vedono Olivetti a +0,11%; Tecnost a -0,05% e Telecom a -0,42%. Seat a -0,89%.

Ancora bene intonata Pirelli a +1,12%.

Mentre Alitalia è a -0,77% e Aem a -1,34%.