Caccia al tesoro: $3 miliardi di platino in una nave affondata nel ’42

3 Febbraio 2012, di Redazione Wall Street Italia

Roma – Lui si chiama Greg Brooks ed è confondatore di una società di caccia al tesoro, la Sub Sea Research. Nelle ultime ore Brooks sta facendo parlare molto di sé, in quanto ritiene di essere sicuro di aver trovato i resti della nave britannica SS Port Nicholson, che affondò durante la Seconda Guerra Mondiale. E, insieme ai resti, un carico che potrebbe contenere 71 tonnellate di platino, valutati oggi 3 miliardi di dollari circa.

La nave, in viaggio da Halifax, in Canada, a New York, si inabissò nel mare nel 1942, dopo che venne colpita, stando a quanto riporta il Telegraph, da due siluri lanciati da una nave tedesca. Sei persone perdettero la vita. Scortata da un numero di navi militari insolitamente alto, la nave, così come venne riportato, trasportava carichi di metalli preziosi inviati dalla Unione Sovietica al governo degli Stati Uniti, per ricompensarlo per i rifornimenti militari che erano stati inviati a Mosca.

Ora, tra i vari elementi impressionanti di questa storia, c’è quello secondo cui, stando alle stesse parole di Brooks, il ritrovamento non sarebbe recente, ma risalirebbe addirittura il 2008. In tutto questo arco di tempo, Brooks avrebbe infatti lavorato per ottenere i diritti legati alla scoperta. L’uomo parla di 30 scatole situate nella nave che dovrebbero contenere un vero e proprio tesoro, composto da lingotti di platino, esattamente per un peso di 71 tonnellaye.

GUARDA IL VIDEO

“In un modo o nell’altro prenderò (il tesoro) – ha detto Brooks – anche se dovessi sollevare la nave dall’acqua”. Ma secondo gli esperti il suo entusiasmo potrebbe essere eccessivo. Intanto, il governo britannico ha anche dubbi che il tesoro si trovi ancora nella nave. Seconda cosa, l’uomo potrebbe dover fronteggiare problemi legali. Un altro “cacciatore di tesori”, proprio questa settimana, ha ricevuto l’ordine di restituire monete d’oro e di argento per un valore di 500 milioni di dollari alla Spagna.