Bye bye Tesla, nel 2024 la regina delle vendite di auto elettriche sarà Volkswagen

22 Giugno 2022, di Mariangela Tessa

La leadership di Tesla nel mercato delle auto elettriche ha i giorni contati. Nel giro di un paio di anni, il nuovo numero uno del settore per quote di mercato sarà la tedesca Volkswagen. Le previsioni sono di Bloomberg Intelligence, che fissa al 2024 l’anno del sorpasso. Anno in cui le vendite stimate per il colosso di Wolfsburg saranno superiori a due milioni di veicoli.

Perchè Volkswagen batterà Tesla?

Due gli elementi che permetteranno al costruttore tedesco di superare il gruppo di Elon Musk, che ieri ha confermato una riduzione del 10% dell’organico. Il primo riguarda i prezzi delle batterie, elemento cruciale per l’adozione su larga scala dell’elettrico. Secondo Bloomberg, Volkswagen è l’unica azienda in grado di competere con Tesla, grazie anche a un significativo investimento nel settore (oltre 30 miliardi di euro) e l’apertura, entro il 2030, di almeno sei stabilimenti produttivi di batterie in Europa.
Ma a dare il colpo definitivo alla leadership di Tesla saranno le vendite sul mercato cinese. Qui il gruppo americano dovrà vedersela con la forte crescita dei marchi locali e una forte determinazione di Volkswagen a crescere.

Mariangela Tessa | Wall Street Italia

Le prospettive di Tesla negli Usa

Diverso il discorso per gli Stati Uniti, dove Tesla domina incontrastata. Sul mercato a stelle strisce saranno Ford e GM a erodere quote di mercato al gruppo di Musk. Questo è quanto si deduce dall’accoglienza registrata da Ford per il suo F-150 Lightning e l’interesse sempre maggiore per la piattaforma Ultium di General Motors.

Ad esclusione di Volkswagen, il rapporto di Bloomberg evidenzia anche una palese difficoltà dei produttori “classici” di auto nella transizione all’elettrico. Entro il 2025, oltre a Volkswagen e Tesla, l’unico produttore capace di far registrare numeri importanti sarà il produttore cinese BYD. Ford, General Motors, Stellantis, Geely, Mercedes e Toyota  galleggeranno intorno al milione di auto vendute, con Mercedes e Toyota ben al di sotto di questa quota.