BUY BISCIONE?

20 Ottobre 2006, di Redazione Wall Street Italia

Il contenuto di questo articolo esprime il pensiero dell’ autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di Wall Street Italia, che rimane autonoma e indipendente.

(WSI) –
Il titolo ha perso il 10% negli ultimi sei mesi. Ma le paure degli analisti sui conti Mediaset, dopo il varo della riforma Gentiloni, non sono tali da togliere il sonno. Ieri Merrill Lynch in uno studio sul Biscione ha messo nero su bianco quali potrebbero essere i danni del riassetto legislativo.

I vari interventi, dalla migrazione di Emilio Fede sul digitale ai limiti per le telepromozioni, dal ricalcolo del Sic al tetto del 45% del mercato pubblicitario, si tradurrebbero in un peggioramento del prezzo obiettivo del gruppo dello 0,6%. Da 10,6 euro, il valore ipotetico di Mediaset stimato da Merrill Lynch scenderebbe a 10 euro.

Hai mai provato ad abbonarti a INSIDER? Scopri i privilegi delle informazioni riservate, clicca sul
link INSIDER

Non certo un salasso, visto che in Borsa il titolo viaggia abbondantemente al di sotto dei 9 euro. E addirittura i quatto analisti autori del report, tutti con cognome inglese e domiciliati a Londra, sono talmente scettici sui tempi di realizzazione nonché sull´entrata in vigore della manovra così come prospettata, che giudicano l´impatto dello 0,6% come il peggiore degli scenari possibili. Per loro infatti il titolo Mediaset rimane da comprare a piene mani. Un gran bel “buy”.

Copyright © La Repubblica per Wall Street Italia, Inc. Riproduzione vietata. All rights reserved