BUONI RISULTATI CONTRO IL CANCRO, CROLLA IN BORSA

22 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Un nuovo farmaco, sviluppato con le tecniche dell’ingegneria genetica, ha mostrato incoraggianti risultati nel trattamento di alcuni tumori.

IMC-C225, nome in codice del medicinale formulato dal Memorial Sloan-Kettering Cancer Center di New York e prodotto da ImClone Systems (IMCL), agisce direttamente sulla crescita delle cellule cancerogene, rendendo il tumore piu’ vulnerabile alla chemioterapia.
Molte case farmaceutiche stanno sperimentando medicinali per fermare la moltiplicazione e la mutazione genetica delle cellule tumorali, ma e’ la prima volta che un farmaco si sia rivelato efficace nei casi di cancro al colon e al cervello.

La notizia non ha impedito al titolo di ImClone Systems di precipitare in borsa: in questo momento sta perdendo oltre il 16%.