BUFFETT VENDE 4% DI FIRST INDUSTRIAL

29 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Warren Buffett, Re degli investitori e ‘oracolo di Omaha’ che piu’ volte ha ammonito di non vendere i titoli, ha disinvestito la sua partecipazione del 4% in First Industrial Realty Trust (FR – Nyse), una societa’ di fondi immobiliari.

La notizia della vendita da parte di Buffett, che aveva acquistato 1,8 milioni di azioni a circa $24 l’una per un totale di $43 milioni, e’ giunta proprio mentre la societa’ e’ al centro dell’attenzione sulla pratica contabile degli utili ‘pro forma’ che gonfiano artificialmente i profitti netti.

“Per gli investitori che si rifugiano nei titoli immobiliari per sicurezza, potrebbe non essere cosi’ sicuro come sembra”, ha commentato Lee Schalop, analista di Banc of America Securities che giudica First Industrial ‘market performer’ e non ne raccomanda l’acquisto.

La societa’ sarebbe la piu’ aggressiva – tra quelle seguite dall’analista – nel calcolo dei FFO, fondi da operazioni, definiti dall’associazione di categoria National Association of Real Estate Investment Trust come utili netti piu’ il deprezzamento e le spese di ammortamento.

Sarebbero esclusi i profitti o le perdite su vendite di proprieta’ precedentemente deprezzate, ma First Industrial li include in bilancio, aumentando cosi’ ‘pro forma’ i risultati trimestrali.

VEDI ANCHE:


UTILI: PRO-FORMA PER ALMENO ALTRI 3 ANNI