Buffett colpisce ancora: compra le pile Duracell

di Redazione Wall Street Italia
13 Novembre 2014 15:36

NEW YORK (WSI) – Nuovo colpo per Warren Buffett che mette le mani sulle pile Duracell. Il finanziere americano, soprannominato l’Oracolo di Omaha per il suo fiuto negli affari, ha messo a segno una nuova acquisizione, comprando per 4,7 miliardi di dollari le attività legate alle pile Duracell, attualmente in mano a Procter & Gamble.

Secondo quanto risulta da una nota del colosso americano dei beni di consumo, la chiusura dell’operazione è attesa nella seconda metà dell’anno prossimo.

A questo proposito va ricordato che, a partire dal 2007, P&G ha cercato di vendere Duracell varie volte dal 2007 e a ottobre aveva dato per probabile uno scorporo. Secondo l’accordo, P&G si vedrà restituire propri titoli attualmente in mano a Buffett e valutati appunto 4,7 miliardi.

Stando ai dati di FactSet, Berkshire e’ il quinto maggiore azionista di P&G con 52,8 milioni di azioni, quasi il 2% del flottante.

Prima di passare di mano Duracell sarà ricapitalizzata e P&G vi contribuirà con 1,8 miliardi di dollari in contante, cosa che nelle previsioni del gruppo sara’ efficiente da un punto di vista fiscale. (MT)