BT: CALA L’UTILE MA AUMENTA IL FATTURATO

18 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

British Telecommunications (Bt) ha concluso l’esercizio 1999/2000 (al 31 marzo) con un utile prima delle tasse di 2,94 miliardi di sterline, in calo del 31,5% rispetto ai 4,29 miliardi di un anno prima.

Il dato è comunque in linea con le previsioni più ottimistiche degli analisti, comprese tra 2,65 e 3 miliardi.

In una nota, Bt sottolinea la crescita “senza precedenti” del fatturato, pari al 20,2% a 21,9 miliardi di sterline, registrata soprattutto grazie a Internet e alla telefonia mobile.