Bruegel: Italia ingovernabile, “verrà la Troika”

17 Maggio 2017, di Daniele Chicca

Al contrario della situazione che si era venuta a creare in Francia prima delle elezioni, “in Italia non è facile trovare un possibile sviluppo politico positivo” nell’attuale periodo pre elezioni. Ci sono tre partiti che hanno la stessa percentuale di consensi ed è difficile che si venga a creare uno scenario di stabilità politica.

Lo ha detto oggi a Bloomberg TV Francesco Papadia, non-resident fellow del think tank Bruegel, secondo il quale, tuttavia, non dovrebbero esserci nemmeno “eventi molto tragici” in Italia. “Ci sono probabilità basse dell’Italexit” per Papadia.

“Quando gli italiani verranno confrontati con la reale possibilità di uscire dall’area euro” (e la strada degli iter politici e legislativi è lunga) verrà fatto qualcosa per impedire l’Italexit. “Forse arriverà la troika“.

Le conseguenze di un ritorno alla lira renderebbero le esportazioni più economiche ma i vantaggi secondo l’ex direttore delle operazioni della Bce si fermerebbero lì. “Si ripeterebbe una storia già vista per l’Italia. Perdi in competitività, ma la ritrovi con la svalutazione”. Non è questo però “il modo per avere una robusta economia”.