BROKER: -10% DI SCAMBI A LUGLIO PER SCHWAB

15 Agosto 2001, di Redazione Wall Street Italia

Charles Schwab (SCH – Nyse), societa’ USA leader nel brokeraggio online, ha annunciato che le commissioni derivanti dalle contrattazioni sono scese per la sesta volta in sette mesi.

A luglio i clienti hanno mediamente portato a termine 124200 scambi al giorno, il 10% in meno di giugno e il patrimonio gestito e’ sceso dell’1% a $851 miliardi.

Il declino delle contrattazioni e del patrimonio gestito potrebbe rendere difficile il raggiungimento di utili di 8 centesimi ad azione previsti dagli analisti per il terzo trimestre e potrebbe spingere Schwab a ridurre ulteriormente la forza lavoro.

Dall’inizio dell’anno il broker online ha gia’ licenziato 3400 dipendenti e ora la societa’ ha annunciato un nuovo piano di ristrutturazione