BRISTOL: ANCHE S&P PRONTA A TAGLIARE IL RATING

di Redazione Wall Street Italia
4 Aprile 2002 20:32

E’ senz’altro una giornata da dimenticare per il colosso farmaceutico Bristol-Myers Squibb (BMY – Nyse), che mercoledi’ aveva ridotto le stime sugli utili del primo trimestre fiscale.

Secondo voci di mercato, dopo la notizia che l’agenzia di rating Moody’s sarebbe pronta a ridurre il giudizio sul debito dell’azienda, anche l’S&P sembra intenzionata a tagliare il suo rating di ‘AAA’ sul credito di BMY.

Attualmente il titolo dell’azienda perde oltre 17 punti percentuali e affossa il settore.