BP AMOCO TRIPLICA I PROFITTI A $2,71 MLD

9 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

I profitti di BP Amoco (BPA), la terza compagnia petrolifera al mondo fra quelle quotate in borsa, sono più che triplicati nel primo trimestre dell’anno grazie ai prezzi del greggio alle stelle e alla politica di riduzione dei costi.

La società ha chiuso il trimestre con un profitto di $2,71 miliardi, pari a 13,8 centesimi per azione, mentre nello stesso periodo dello scorso anno la società aveva registrato un profitto di $761 milioni, o 3,5 centesimi per azione. Le aspettative degli analisti erano di profitti tra i $2,4 e $2,62 miliardi.

Il titolo ha chiuso a $55 in rialzo dell’1,5%.