BORSE UE TUTTE IN ROSSO, L’ORSO SUI TELEFONICI

29 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Tutto in rosso il panorama delle Borse europee. Francoforte lascia il 2%, Parigi perde l’1,37%, Londra lo 0,74%, Madrid lo 0,96%.

Ovunque, Italia compresa, tecnologici e titoli telefonici perdono terreno. L’indice settoriale Euro Stoxx telecomunicazioni arretra del 2,34% (e’ peggiore solo quello dei tecnologici in calo del 4,6%). Si guarda con apprensione ai costi ritenuti eccessivi per accaparrarsi le licenze Umts (telefonini di terza generazione che riceveranno e invieranno dati via Internet).

A Parigi il titolo France Telecom arretra del 2,2% e Bouygues del 4,4%.

A Francoforte Deustche Telekom cede il 4,23%.

A Londra British Telecom lascia il 2,04%, mentre Colt e’ in calo del 2, 5%.

A Helsinki Nokia perde il 5,39%.