BORSE UE: TRA LE GRANDI SOLO LONDRA POSITIVA

18 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Ultima ora cruciale per i listini delle principali piazze del Vecchio Continente, che hanno girato al ribasso con il calo del Nasdaq americano. In una giornata di poche idee e tanta volatilità, è bastato poco perché Francoforte girasse in rosso per chiudere poi a -0,16% (7.200 punti).

Parigi si è fermata vicino alla parità con il Cac a -0,02% (6.451 punti).

Londra è stata sin dalla prima mattia la più tonica e chiude a +0,59% a 6.232 punti.

Infine Zurigo a +0,87%, mentre l’Ibex di Madrid si ferma a -0,28%.