BORSE UE TONICHE A META’ SEDUTA

5 Aprile 2001, di Redazione Wall Street Italia

Seduta in rialzo per tutte le Piazze europee che non seguono il ribasso del Nasdaq della vigilia, ma provano ad anticipare un eventuale recupero dei mercati americani attesi in rialzo.

Denaro per l’high-tech, i media e i telefonici, ma anche per i titoli finanziari stimolati dalla tenuta del Dow Jones americano.

In particolare, oggi sta rimbalzando il comparto tecnologico in tutta Europa sta beneficiando della notizia che Dell (DELL), gigante americano dei personal computer, rispetterà gli obiettivi fissati per il primo trimestre dell’anno e per l’intero 2001.

La Borsa migliore è quella di Francoforte che porta il Dax a +2,2%. In forte rialzo Allianz (+4%), Deutsche Bank (+3,6%), ma anche Deutsche Telekom (+4,7%), Infineon +3,6% e Siemens (+4,5%).

Bene anche Parigi (Cac +1,4%) che sfrutta il guadagno del 4,4% a di France Telecom e il +5,5% di Tf1. Debole, come in Italia, il titolo STMicroelectronics (+0,1%) su cui arrivano le prese di beneficio dopo i rialzi dei giorni scorsi.

A Londra l’indice Footsie prende l’1,2%. In gran spolvero Arm (+4,4%), British Telekom (+4,4%), Cable & Wireless (+6,6%), Logica (+4%), e Vodafone a (+3,5%).