BORSE UE SOTTO TORCHIO PER COLPA DI INTEL

di Redazione Wall Street Italia
7 Giugno 2002 09:05

Le borse europee hanno aperto in ribasso, colpite negativamente sia dalla chiusura pesante di Wall Street che dalla revisione al ribasso delle stime di Intel.

Londra ha aperto a -0,71%.
Francoforte a 0,72%.
Parigi a -1,77% .
Madrid a -0,55%.

Molto pesante l’apertura della borsa di Helsinki, -2,79%, fortemente caratterizzata dalla presenza dei titoli tecnologici.

Il tech scende in tutta Europa del 4,59%.

A Francoforte il titolo Intel lascia il 10,8%.

Calano i telefonici del 2,22%, i media dell’1,80%.

In ribasso anche gli energetici dopo che il numero uno dell’Opec, Rodriguez, ha avvertito della possibilità di un calo dei prezzi del greggio, sulla scia dell’aumento delle esportazioni di Rissoa e Norvegia.