BORSE UE: SOLIDA RIPRESA PER TUTTE

9 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Buona apertura per le Borse europee, dove un gran fermento ha preso il posto dell’incertezza e della volatilità di ieri.

Londra apre con il FTSE-100 in crescita dell’1,44% e sembra indifferente alle attese per le decisioni che oggi prenderà la Boe, Bank of England (Banca centrale d’Inghilterra), sui tassi di interesse.

Parigi segna +1,38%, con attività vivace intorno a Cap Gemini che ieri ha stretto un accordo con l’americana Cisco; il titolo sta crescendo del 3% circa.

A Francoforte il Dax cresce dello 0,70%. La seduta è caratterizzata dai realizzi che pesano su Deutsche Bank e Dresdner Bank, i due protagonisti della fusione bancaria più grande del mondo. Il primo titolo cede il 4%; il secondo circa il 2%. Gli analisti prevedono che, tra tutti, si avvantaggerà di più Allianz. La società prenderà parte al secondo ramo della nuova banca che sta per nascere, e si occuperà delle attività di sportello. A sostenere le previsioni, il titolo sta crescendo del 2,78%.

Zurigo cresce dello 0,70%. Amsterdam sale dello 0,30%. Stoccolma negativa.