BORSE UE: SEMPRE PIU’ NEGATIVE, PESA IL NASDAQ

10 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

A poco più di un ora dalla chiusura delle contrattazioni, a Piazza Affari scompaiono i segni positivi anche dagli indici di Londra (-0,08%) e Zurigo (-0,03%). I listini rimangono condizionati dal pesante andamento del Nasdaq. Il ribasso medio è dell’1,5%.

A Parigi il calo è dell’1,43%, mentre a Francoforte il Dax perde l’1,96%.