BORSE UE: PREDA PERPLESSO SU EURONEXT

23 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il progetto di Borsa paneuropea “va avanti”.

Lo ha ribadito il presidente della Borsa Italiana, Stefano Preda, secondo il quale esiste “la volontà comune di realizzare il collegamento tra le borse”.

La fusione tra i mercati di Parigi, Amsterdam e Bruxelles (l’Euronext annunciato pochi giorni fa) non prevede, almeno per ora l’adesione di Milano. “Ci dovremmo pensare – ha risposto – non si fanno le fusioni così…”.

Per Preda, comunque, il progetto paneuropeo delle 8 borse “non pregiudica altre iniziative, perché ognuno persegue le proprie strategie”.