BORSE UE: POSITIVE, SALGONO I TRADIZIONALI

4 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Buona apertura quest’oggi su tutte le Piazze europee: in fondo la condanna di Microsoft per abuso di posizione monopolista aprirà il mercato anche ad altre società concorrenti che finora avevano avuto poco spazio.

E se a Tokyo l’indice Nikkei ha sofferto della chiusura pesantissima del Nasdaq (-7,6%) cedendo lo 0,64%, sul vecchio continente il sole è sorto portando il segno più.

Londra segna +0,36%. Parigi +1,04%. Francoforte +1,05%. Madrid +0,28%. Zurigo +0,83%.

In generale, l’interesse è puntato verso titoli tradizionali, che secondo il mercato sono in grado di offrire maggiori garanzie in questa fase di incertezza: salgono dunque gli assicurativi, i farmaceutici, i bancari.