BORSE UE: PARIGI E FRANCOFORTE VICINE ALLA PARITA’

28 Giugno 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee proseguono in un clima di attesa per la decisione della Federal Reserve (Banca centrale Usa) sui tassi di interesse americani.

Intanto Londra è la più pesante con un calo dello 0,57% a 6.338 punti con un netto arretramento di Cable & Wireless (-3,92%).

Parigi torna in positivo (+0,05%), grazie al rialzo di Bnp Paribas (+4,99%) e di Carreforur (+3,38%). Cede Canal Plus (-3,89%) e Vivendi (-3,33%).

Stabili sulla parità le France Telecom, che oggi hanno annunciato con l’italiana Enel, l’intenzione di acquistare il 25% delle Deutsche Telekom in Wind.

Francoforte (-0,07%) cerca di raggiungere la linea di gallegiamento, nonostante il calo della Commerzbank (-1,04%).