BORSE UE MISTE, PRESE DI BENEFICIO PER TECH

9 Novembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

Le Borse europee a metà giornata sono deboli. Sul Vecchio Continente ci sono prese di beneficio, legate alla chiusura negativa del Nasdaq di giovedì e dopo i rialzi legati alla manovra di taglio del costo del denaro promossa dalla Banca Centrale Europea.

L’indice Eurostoxx segnala un comparto dei TMT contrastato: alle prese di beneficio su media (-0,26%) e tecnologici (-1,11%) rispondono i telefonici (+1,86%).

Parigi (-0,46% ) bene Alstom (+1,75%), Schneider Electric (+2,25%), Peugeot (+1,69%) e AGF (+1,82%). Perdono terreno invece Alcatel (-2,34%) e Lagardere (-2,33%).

A Londra (-0,34% ) crescono Invensys (+4,36%) e British Airways (+2,64%).

Francoforte è in terreno negativo (-1,15%) dietro Commerzbank (-5,29%), SAP (-3,24%) e Infineon (-3,24%).