BORSE UE: LA DEBOLEZZA VIENE DALLA NEW ECONOMY

6 Ottobre 2000, di Redazione Wall Street Italia

I titoli telefonici e tecnologici stanno indebolendo le Borse europee. L’indice settoriale del Nuovo mercato europeo segna un calo dell’1,76%. Bassi anche bancari e farmaceutici. In crescita gli energetici.

A Londra, +0,10%, tanto più si fa notare il titolo Marconi, +4% dopo l’annuncio che si quoterà al Nasdaq.

A Parigi, +0,16%, sul Nouveau Marchè va a picco Netgem che con il suo calo del 62% non riesce a fare prezzo.

Il titolo è stato colpito dall’inchiesta giudiziaria che coinvolge la società italiana Freedomland: non a caso nei primi nove mesi del 2000 ha rappresentato il 60% del fatturato di Netgem.

Francoforte galleggia su +0,03%. negative Amsterdam, -0,41%, e Madrid, -0,18%.

(Vedi Bilancio: indagato per falso n.1 di Freedomland)