Società

BORSE UE IN ROSSO DIETRO PETROLIFERI, BENE TECH

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Le Borse europee hanno chiuso in territorio negativo. Il Vecchio Continente non si è ripreso dalla spinta ribassista degli utlimi giorni e anche oggi hanno prevalso le prese di beneficio. Il comparto TMT ha chiuso contrastato. Gli indici Eurostoxx segnalano infatti denaro sui tecnologici (+1,25%) e lettera sui telefonici (-2,30%) e media (-1,24%).

A Parigi (-1,69% ) hanno terminato la seduta in rialzo solo quattro titoli: Casino (+1,55%), Carrefour (+0,35%), Saint Gobain (+0,13%) e Danone (+0,98%).
Chiusura in ribasso invece per EADS (-4,88%), Schneider Electric (-5,64%) e LVHM (-4,76%).

A Londra (-1,92%) si sono messi in evidenza titoli come Cable&Wireless (+1,67%), BSkyB (+1,86%) e Cadbury (+2,69%).

Sull’andamento dei titoli hanno pesato anche i giudizi delle banche d’affari.

SUI RATINGS UE VEDI ANCHE:
RATINGS UE: UPGRADINGS & DOWNGRADINGS.

In difficoltà i petroliferi, che hanno chiuso in rosso. Enterprise Oil ha perso il 7,09% e i TMT come Logica (-6,66%).

Francoforte, che chiude le contrattazioni alle 20:00, in questo momento è in terreno negativo (-1,95%). Gli automobilistici come VolksWagen (-3,20%), BMW (-1,44%) e DaimlerChrysler (-2,86%) viaggiano in lettera, perde anche Deutsche Telekom (-3,67%).

In rialzo invece ci sono Man (+1,59%), Adidas (+1,35%) e E.On (+0,65%).