BORSE UE IN RECUPERO, MA CALANO I TECNOLOGICI

10 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

A metà seduta le Borse europee risultano in recupero grazie alle prime indicazioni positive dei future e Bond statunitensi.

Londra, arrivata a cedere fino all’1,8%, ha limato la flessione allo 0,88% dopo l’annuncio della banca di inghilterra di alzare il tasso di riferimento di un quarto di punto al 6%.

Parigi cede l’1,02%; Francoforte lo 0,48%; Zurigo lo 0,29%.

In generale risultano in ribasso i titoli tecnologici, nel timore di nuove incursioni dei pirati informatici che già hanno messo in allarme le autorità americane.