BORSE UE IN CALO, SOFFRONO I TMT

2 Gennaio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Prosegue su note negative la prima seduta dell’anno delle borse europee. Milano (-0,36%) e Londra (-0,03%) sono risalite dai minimi toccati in avvio, ma Francoforte e Parigi continuano a segnare dei cali di poco superiori all’1%.

Sui listini pesano i ribassi generalizzati dei Tmt (Telefonici, media e tecnologici) dopo lo scivolone del Nasdaq di venerdi’ scorso.

A Piazza Affari i movimenti (il controvalore degli scambi e’ superiore ai 688 milioni di euro) sono legati in gran parte al cambiamento dei pesi del Mib 30.