BORSE UE: IL NASDAQ IN CALO FA SENTIRE IL SUO PESO

3 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Ha pesato meno in Asia che in Europa la pesante flessione di ieri a Wall Street, dove l’indice tecnologico Nasdaq ha perso il 4,37%.

Infatti a Tokyo l’indice Nikkei in chiusura ha guadagnato lo 0,20%. Al contrario, l’apertura delle Piazze europee si sta dimostrando pesante.

La Borsa più condizionata delle altre è Parigi, che perde l’1,1%, ma Francoforte è in pratica sugli stessi livelli, con -1%.

Zurigo ha aperto a -0,3%; Londra a -0,64%.

Su tutti i mercati vendite concentrate su media e telecomunicazioni.