BORSE UE: GUARDINGHE, APRONO NEGATIVE

5 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Come Milano, anche le altre Borse europee aprono guardinghe dopo le oscillazioni e la caduta di ieri del Nasdaq a New York.

Già nei primissimi minuti le Piazze di Parigi (-0,98% il Cac-40), Francoforte (-0,64% il Dax), Amsterdam (-0,85% l’Aex) e Zurigo (-0,69% lo Smi), sono risultate negative; poi tutte si sono attestate su livelli stabili ma cedenti.

La Borsa di Londra ha invece ritardato l’apertura per problemi tecnici che hanno impedito il regolare avvio delle contrattazioni.