BORSE UE DEBOLI, DEPRESSI TECH E TLC

di Redazione Wall Street Italia
15 Marzo 2002 14:25

Le borse europee viaggiano poco mosse. L’indice Eurostoxx segnala in ribasso media (-0,90%) e telefonici (-0,78%). Viaggiano al ribasso anche i tecnologici (-0,34%), mentre i titoli auto (+0,96%) e gli assicurativi (+0,79%) sono in denaro.

A Francoforte il DAX fa segnare un calo dello 0,05%. In rialzo Schering (+1,04%), Fresenius (+2,01%) e Man (+0,99%). Male invece Infineon (-2,13%), RWE (-1,26%) e Lufthansa (-1,04%).

Parigi lascia sul terreno lo 0,22%. Cresce AXA, in rialzo del 3,36% grazie agli upgrade di importanti banche d’affari. Bene anche Renault (+3,22%), mentre tra i peggiori titoli del listino troviamo Alcatel (-5,83%), Aventis (-1,66%) e STMicroelectronics (-2,98%).

A Londra (-0,17%) cedono terreno Cable&Wireless (-2,70%) e Hays (-4,18%), mentre crescono Celltech (+5,36%) e Imperial Chemical (+3,90%).