BORSE UE COLPITE DAL CALO DEI PETROLIFERI

6 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

I titoli petroliferi trascinano in basso i principali listini europei. Il sottoindice di settore registra infatti una perdita del 4,4%.

Piazza Affari perde lo 0,53%, complice il calo del 4,08% di Eni. Negativa anche Londra (-0,3%), dove Bp Amoco cede il 3,44% ed Enteprise oil il 5,1%.

Parigi (+0,3%) e Francoforte (+0,6%), pur avendo ridotto i guadagni della prima ora di contrattazione, rimangono in terreno positivo.