BORSE UE: CHIUSURE VICINO ALLA PARITA’

19 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le principali Piazze europee si sono fermate vicino alle quote della vigilia, annullando il passivo della seduta sulla scia del rialzo del Nasdaq. Non sono comunque mancate le vendite sulla nuova come sulla vecchia economia.

Londra si e’ fermata a 6.403 punti (-0,1%) con vendite su Ici (-6,34%), Logica (-3,01%) e Vodafone (-0,66%). In rialzo British Telecom a +1,89% e C&W a +2,97%.

Parigi sale dello 0,12% a 6.529 punti. Alcatel perde l’1,26%, Canal Plus il 2,12%, mentre France Telecom sale del 2,03% e Stm dello 0,71%.

Francoforte guadagna lo 0,17% a 6.903 punti. Bene Deutsche Telekom a +0,24% e soprattutto Deutsche Bank a +1,88%. Siemens cala del 2,40%.

Tra le altre Borse europee Madrid cede l’1,26%, Amsterdam lo 0,22% e Zurigo lo 0,8%.