BORSE UE: CHIUSURE QUASI INVARIATE DIETRO WS

28 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Prevalenza di segni negativi per le principali Borse europee al termine della seduta odierna. Gli indici hanno tuttavia concluso sopra i minimi della giornata e vicino alla parita’, in virtu’ del buon avvio del mercato azionario Usa.

Il miglioramento si e’ tradotto in un recupero dei titoli del settore tlc, che ha parzialmente bilanciato la debacle di tecnologici e media.

A Parigi il Cac ha chiuso a -0,14% con France Telecom a +0,50%, Alcatel a -6,10%, e Stm a -1,69%. Ottima Valeo a +4,70%.

Francoforte si e’ fermata a -0,07% a 6.809 punti. Bene Deutsche Telekom (+2,07%), venduta Siemens (-3,26%).

A Londra lo Ftse ha chiuso a -0,05% a 6.264 punti. British Telecom ha guadagnato lo 0,96%, mentre Pearson ha ceduto il 2,64% e Freeserve il 2,89%.

Tra le altre Borse europee, Amsterdam ha segnato +0,41%, Madrid +0,6% e Zurigo -0,11%.