BORSE UE: CHIUSURE POSITIVE CON LA NEW ECONOMY

14 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Le principali Piazze europee chiudono in rialzo grazie al rimbalzo del settore tlc e dei titoli tecnologici, ma anche sfruttando la buona partenza del Nasdaq. Fra gli operatori prevale tuttavia un atteggiamento cauto in vista della diffusione dei dati sull’inflazione Usa di agosto e delle importanti scadenze tecniche previste domani.

Parigi guadagna l’1,05% a 6.637 punti con Alcatel che sale del 7,28% e France Telecom a +2,06%.

Francoforte sale dello 0,8% a 7.062 punti. Deutsche Telekom sale del 2,60%, mentre Siemens guadagna il 2,60%

A Londra (+1,11% a 6.555 punti) rimbalzano i telefonici: Colt +8,90%, Vodafone +3,69% e British Telecom +2,62%.

Tra le altre Borse europee, Madrid guadagna l’1,3%, Amsterdam resta sulle quote della vigilia e Zurigo arretra dello 0,37%.