BORSE UE: CHIUSURE NEGATIVE, PESANTE FRANCOFORTE

10 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Hanno tenuto al forte calo del Nasdaq solo Londra (-0,38%), Zurigo (-0,10%) e Milano (-0,347, che hanno fermato gli indici non lontano dalla parità. Crolla invece il Dax di Francoforte (-2,19%), il Cac di Parigi (-1,67%), e l’Ibex di Madrid (-2,16%).

Le vendite si sono abbattute sui Tmt (Tecnologici, media e telefonici), mentre hanno tenuto i titoli legati alla vecchia economia come industriali, bancari e assicurativi.