BORSE UE: CHIUSURE IN FORTE RIALZO DOPO LA FED

5 Dicembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Finale in accelerazione per le Piazze europee, che chiudono sui massimi rassicurate dal Presidente della Federal Reserve, Alan Greenspan, circa il ritmo piu’ sostenibile assunto dalla crescita economica Usa e soprattutto dai suoi scarsi segni inflattivi. Il denaro ha caratterizzato anche la prima parte della seduta, anche se quasi esclusivamente di origine tecnica. In deciso rialzo Tmt (Telefonici media e tecnologici) e il comparto auto.

A Parigi il Cac si e’ fermato in progresso del 3,51% grazie al rimbalzo di titoli come Alcatel (+9,44%), Axa (+5,13%), Canal Plus (+5,92%), France Telecom (+4,62%), StM (+8,59%) e Renault (+4,84%).

Il rialzo anche Londra che ha chiuso a +2,28%. In gran spolvero Logica (+11,96%) seguito da British Telecom (+5,75%) da Colt (+9,73%) e Reuters (+7,03%).

Francoforte, le cui contrattazioni terminano alle 20:00 ora italiana, viaggia con un guadagno del 3,4%. In forte crescita Siemens (+6,02%), DaimlerChrysler (+4,40%) e Deutsche Telekom (+3,18%).

Tra le altre Borse europee, Amsterdam +1,94%, Madrid +4,32% e Zurigo +1,78%.