BORSE UE: CHIUSURE IN FORTE RECUPERO

26 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Forte recupero per tutte le piazze europee che hanno chiuso sui massimi della seduta sfruttando il trampolino di venerdi’ e la nuova spinta al rialzo offerta dalla partenza sprint del Nasdaq.

Il denaro ha toccato tutti i comparti e in particolare i tecnologici, i telefonici e i media, ma anche, fanno notare nelle sale operative, i consumi ciclici europei. (Vedi anche Piazza Affari chiude vicino ai massimi)

Il Dax di Parigi guida il gruppo con un rialzo del 3,5%, seguito da Londra a +3,23%, Francoforte a +3,06% e Madrid a +2,65%.

In dettaglio, a Parigi sono andate forte Alcatel (+4,4%) ed STMicroelectronics (+4,8%). Ma la migliore prestazione è stata quella di France Telecom (+8%). Denaro anche per Axa (+5,9%) e per TF1 (+2,3%).

In Germania, dove le contrattazioni terminano alle 20:00, Epcos (+8,1%) e Siemens (+7,4%) hanno tirato il plotone. Gran corsa anche per Deutsche Bank (+5,1%), per Deutsche Telekom (+4,8%) e per Infineon (+4,6%).

Infine nella City londinese, Logica (+7,3%) e Vodafone (+6,3%) hanno registrato le migliori prestazioni. In rialzo anche BSkyB +4,12%, Barclays +4,9% e Reuters +6,4%.