BORSE UE: CALMA PIATTA ASPETTANDO LA BCE

27 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

Borse europee praticamente immobili a meno di due ore da un possibile rialzo dei tassi da parte della Banca centrale europea.

Contrariamente all’apertura, quando Parigi aveva iniziato le contrattazioni con un rialzo di oltre l’1%, il Cac-40 viaggia ora in territorio negativo con un ribasso dello 0,37% a 6367,15 punti.

E Londra, che era partita negativa, ora mostra un FTSE-100 in rialzo dello 0,71% a quota 6.300,90.

Stessa rimonta anche per Francoforte, il cui indice Dax prende lo 0,12% a 7397,63 punti.