BORSE UE: AVANTI, MA CON MENO SMALTO

24 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Borse europee più deboli, dopo una partenza sostenuta.

Rimane brillante Francoforte che registra un aumento del Dax dell’1,37%, mentre Londra si rafforza (l’indice FTSE-100 è a +0,9%), e Parigi ripiega un po’ (Cac-40 +0,4%).

Si trovano in territorio negativo, ma con un modesto ribasso, i listini di Amsterdam e Stoccolma.