BORSE UE: APERTURA DEBOLE, SENZA CONVINZIONE

26 Luglio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Le borse europee hanno aperto deboli dopo la chiusura di ieri di Wall Street.

Londra ha aperto a -0,63% .
Francoforte a +0,13%.
Parigi a -0,89%.
Madrid al momento non è disponibile.

Ieri la Germania è stata protagonista con l’indice Ifo, inaspettatamente al ribasso, e che ha contribuito a fare le sue vittime; oggi si inizia avendo sotto gli occhi la Francia, con da una parte le buone notizie sui dati del primo semestre di Renault e di Valeo, e dall’altra il profit warning sugli utili 2002 del gruppo edile francese Saint Gobain.

Deboli i tecnologici, -0,41%, ma anche i telefonici, -0,85%, e i media, -0,35%.