BORSE EUROPEE: TRANNE LONDRA, CRESCONO TUTTE

3 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Bce pilota verso l’alto i tassi di Eurolandia, e questa manovra almeno inizialmente provoca un certo sbandamento sulle Borse europee.

Così come a Milano Piazza Affari è aumentata fino ai nuovi massimi, anche le altre piazze sono salite.

A Francoforte l’indice Dax si è apprezzato dell’1%, mentre a Parigi il Cac-40 ha segnato un +1,9% con un nuovo record per l’indice a quota 6.103,32 punti. Zurigo fa rilevare +1,5%.

Solo Londra è in campo negativo, perdendo lo 0,4%.