BORSE EUROPEE: DOMINANO MANNESMANN E HIGH TECH

4 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Buona partenza per le Borse europee che confermano anche oggi di aver digerito il rialzo dei tassi sia in Usa che in Eurolandia.

Forte interesse per Mannesmann e Vodafone dopo il raggiungimento di un accordo per una fusione amichevole delle due società. Ma più che altro si registra un bel movimento sui titoli high tech dopo la nuova fiammata di ieri al Nasdaq di New York, dove si è registrata la terza maggiore crescita (+3,36%)dell’indice composito.

A Francoforte si comincia con +1,52% ma poi si ripiega a +0,30%. Mannesmann è protagonista, in netto rialzo e con forti volumi di scambi. Poco dopo l’apertura il titolo guadagnava il 3,7% con 950 mila titoli trattati.

A Londra, il cui indice FTSE-100 ha aperto con un rialzo dello 0,12%, ottima partenza anche per Vodafone AirTouch, in salita del 2,74%; dopo una manciata di minuti tuttavia il titolo ha subito un consistente calo (-3,4%).

Parigi +1,15%; Zurigo +0,57%; Amsterdam +0,93%.