BORSE EUROPEE: CHIUSURE SEGNATE DALLE VENDITE

19 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Cali consistenti in tutte le piazze del Vecchio Continente. Nessuna fa peggio di Milano, ma i ribassi lasciano il segno. Parigi con il Cac a -3,97% ha fatto segnare la seconda peggiore prestazione dell’anno dopo quella del 4 gennaio, Madrid -3,14%, Londra -3,01% e Francoforte a -2,68%.

Le vendite hanno investito soprattutto i telefonici, ma gli investitori si sonoliberati anche dei titoli editoriali e dei tecnologici, soprattutto dopo il calo del Nasdaq americano.