BORSA: WALL STREET FA BENE AI LISTINI

6 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari prosegue sulla strada del rialzo con il Mibtel che dopo l’apertura di Wall Street si porta a +1,29% a 34820 punti. Sui massimi il Mib 30 che si apprezza dell’1,48% a 51.009 punti.

A fare il mercato sono sempre i bancari con i maxi balzi di alcuni titoli. Le Banca di Rom, dopo l’accordo con Telecom, guadagnano il 19,41%. Le Intesa a +8,89% e le Bnl a +4,58%.

Ma la seduta porta liquidità anche sugli assicurativi e sugli industriali. Le Alleanza si apprezzano del 5,63% e le Generali di oltre il 4%.

Bene le Fiat a +5,98%.

Poco denaro sui telefonici, escluse le Tiscali ai nuovi massimi sopra i 1.100 euro.

Per quanto riguarda l’Europa, la City londinese prende l’1,67% e Francoforte lo 0,19%.

Sempre in negativo, seppur frazionale, la Francia con il Cac 40 a -0,04%.