Borsa Usa in netto rialzo, oggi decisione Fed

16 Settembre 2014, di Redazione Wall Street Italia

NEW YORK (WSI) – Chiusura positiva per Wall Street. Il Dow Jones sale dello 0,59% a 17.132,16 punti, il Nasdaq avanza dello 0,75% a 4.552,76 punti mentre lo S&P 500 mette a segno un progresso dello 0,75% a 1.999,99 punti. Gli investitori sono in attesa della Fed, al via oggi il meeting usuale di due giorni della Banca Centrale Usa. Domani (mercoledi’) alle 20 italiane il Fomc annuncerà la propria decisione sui tassi e successivamente ci sarà la consueta conferenza stampa.

I mercati hanno trovato sostegno anche nel rally del greggio e nel nuovo piano di stimolo dell’economia della Cina. Tra le commodities, i futures sul greggio (wti ny) scadenza ad ottobre hanno guadagnato 1,96 dollari a quota 94,88 dollari al barile. Nel frattempo i titoli di Stato americani hanno chiuso positivi con rendimenti in calo al 2,58% per il benchmark decennale e al 3,35% per il titolo trentennale.

Sul valutario l’euro in lieve calo a $1,2940.

I contratti sull’oro sono in rialzo dello 0,25% a quota 1.238,20 dollari l’oncia.

Circa le altre news economiche dagli Usa, la ripresa dell’economia si fa sentire sui piu’ poveri. Il tasso di poverta’ negli Stati Uniti cala al 14,5% nel 2013 dal 15% del 2012. Si tratta della prima flessione dal 2006, anche se il tasso resta due punti superiore ai livelli pre-crisi. A scattare la fotografia e’ il Census Bureau, sottolineando che i redditi restano pero’ stagnanti. Nonostante la ripresa in atto ormai da sei anni, i redditi degli americani, corretti per l’inflazione, sono saliti dello 0,3% nel 2013.